Clean-Up Day 11./12.09.2020

Clean-Up-Day 2020: Impegno comune per una Svizzera pulita

Il littering ti disturba e vuoi fare qualcosa per combatterlo? Venerdì 11 e sabato 12 settembre 2020, hai la possibilità di dare il tuo contributo: organizza assieme al tuo comune, alla tua ditta, alla tua scuola, ai giovani esploratori o alla tua associazione un'operazione di pulizia a livello locale, lanciando così un segnale durevole contro il littering e in favore di una Svizzera pulita. Quante più saranno le operazioni, tanto più grande sarà l'impatto: assieme alla popolazione puoi dare un contributo attivo alla qualità di vita e al senso di sicurezza nel tuo comune. Uniti e con rispetto reciproco possiamo fare la differenza.

Registrati e vinci: registrando la tua operazione di pulizia qui, hai la possibilità di vincere - con la tua associazione, la tua scuola o il tuo comune - un'escursione del valore di 500 franchi, una coppa itinerante Coop e un buono Coop del valore di 1000 franchi. Inoltre, sosteniamo le operazioni registrate per quanto riguarda il lavoro con i media e provvediamo a informare la stampa, la radio e la televisione. Le notizie diffuse dai media aiutano a mobilitare ulteriori partecipanti e rappresentano un riconoscimento per tutte le parti coinvolte.

Giornata Clean-up e coronavirus: Alla luce delle misure di allentamento decise dal Consiglio federale a fine maggio, presumiamo che la giornata Clean-up si svolgerà come previsto l'11 e il 12 settembre 2020. Per garantire che le operazioni di pulizia abbiano grande successo anche quest'anno, stiamo attualmente preparando delle raccomandazioni per organizzazione delle campagne sicure. Queste raccomandazioni saranno pubblicate qui nelle prossime settimane e adattate continuamente in base alle condizioni del momento.

Uniti possiamo fare la differenza: ecco la panoramica delle operazioni Clean-up 2020 in programma.

Giornata clean-up 2019: Impressioni

Quick-Jump

Madrina della giornata Clean-up 2020: Steffi Buchli - giornalista sportiva

Steffi Buchli: Madrina della giornata Clean-up 2020

«Con il necessario spirito di squadra possiamo fare in modo che la Svizzera diventi campionessa di pulizia. Per questo motivo m’impegno in occasione della giornata Clean-up d’IGSU. Aiutateci!»
Steffi Buchli,
giornalista sportiva, presentatrice televisiva e di eventi

«Ho avuto modo di trovarmi in molti stadi sportivi di tutto il mondo: che si tratti di Rio de Janeiro, Colonia o Zurigo, dopo ogni evento sembra sempre che ogni spettatore abbia abbandonato tutti gli imballaggi dei cibi e delle bevande sotto il suo posto a sedere. Questo comportamento la dice lunga sulla mentalità della gente: «Dopo di me il diluvio». Non si fa così. Siamo responsabili del nostro pianeta e il littering non ne fa parte: né negli stadi né altrove. Questo malcostume si merita un cartellino rosso. Per tale ragione, in occasione della giornata Clean-up d’IGSU dell’11 e 12 settembre 2020, m’impegnerò in favore di un ambiente pulito. Non vedo l’ora di disputare questa partita in casa e sono sicura di una cosa: con il necessario spirito di squadra possiamo fare in modo che la Svizzera diventi campionessa di pulizia.»
Steffi Buchli,
giornalista sportiva, presentatrice televisiva e di eventi

Leggi il commento » Nascondere il commento »

Che cosa è il littering?

Was ist Littering

Il littering è un malcostume che vede i rifiuti gettati o abbandonati con noncuranza nelle aree pubbliche.

Per saperne di più sul littering »

Let's do it

La giornata nazionale Clean-up svizzera è parte integrante del movimento internazionale «Let’s Do it!», lanciato nel 2008 e con l'intento di adoperarsi in operazioni di pulizia contro il littering. A livello mondiale più di 96 paesi vi partecipano: tra questi anche la Svizzera.